Montini S.p.A. e l’effetto coronavirus

Montini è un marchio storico e punto di riferimento nel settore delle vendite a domicilio, Lo dimostrano i quasi 40 anni di attività e i tanti apprezzamenti di clienti e agenti che nel tempo hanno potuto apprezzare la qualità dei prodotti e dell’organizzazione di vendita.

In questi mesi, la pandemia da coronavirus ha contribuito a sensibilizzare gli italiani nei confronti dell’igiene e della pulizia della casa, se non altro perché nei mesi del lockdown è aumentata la quantità di tempo trascorsa in compagnia della famiglia. In un momento storico in cui la sicurezza ha rappresentato il primo pensiero per tutti, ecco che i risultati di vendita dei dispositivi Airgenya Quantum sono cresciuti, a dimostrazione di quanto si siano evoluti i comportamenti dei consumatori.

La crescita della richiesta

Non è difficile individuare le origini di questi numeri, considerata la crescita della richiesta per tutti quei dispositivi che permettono di sanificare la casa e garantiscono condizioni di igiene ottimali. Non bisogna dimenticare che usando Airgenya Quantum nel proprio appartamento non solo si ha la possibilità di pulire le superfici, ma si contribuisce anche a migliorare la qualità dell’aria. Gli italiani hanno messo in evidenza come, anche in un periodo di crisi come quello che molte famiglie stanno vivendo in questo momento, valga la pena di investire e spendere un po’ di più per ottenere risultati garantiti e vicini all’eccellenza, puntando su proposte conformi con le principali necessità.

Come sono cambiate le esigenze dei clienti

I consumatori adesso chiedono informazioni a proposito delle certificazioni, desiderano approfondimenti sui prodotti Airgenya e vogliono conoscere tutto sulle performance. Nel novero dei prodotti più apprezzati e richiesti c’è anche Itash Clean, un dispositivo che – come il nome lascia intuire – è in grado di igienizzare e pulire nello stesso momento.

Il ruolo importante degli Agenti Montini

Se Montini ha così tanto successo il merito è di sicuro dei prodotti, che rientrano nella fascia top del mercato, ma non si può dimenticare l’importanza del ruolo che viene svolto dagli agenti di vendita. Il loro lavoro viene apprezzato sotto tutti i punti di vista, anche per merito di una formazione accurata che consente loro di conoscere in maniera approfondita il prodotto che vendono.

Che cosa fa un agente Montini

Deve essere sottolineato con decisione che un agente Montini non si limita a vendere e basta; egli, al contrario, costituisce un consulente del benessere a tutti gli effetti, un esperto pronto a fornire consigli e suggerimenti per la sicurezza e l’igiene degli ambienti domestici con un’attenzione alla sicurezza molto alta.

Il modus operandi degli agenti di vendita di Montini prevede che tutti agiscano nel rispetto delle norme sul distanziamento sociale, con l’uso di gel igienizzanti e calzari, oltre a mascherine. Gli standard di sicurezza garantiti sono sempre elevati, e i clienti dimostrano di apprezzare queste attenzioni.

Il metodo della vendita a domicilio

Da sempre il sistema della vendita a domicilio rappresenta il punto di forza e il tratto distintivo di Montini. Questo non vuol dire, comunque, che non si tenga conto dei mutamenti del mercato. Il tocco umano, però, è la peculiarità del marchio, quella che consente di intraprendere e di consolidare rapporti di valore e duraturi con i clienti.

Esperienze di acquisto personalizzate

Con il passare degli anni tale modello è stato aggiornato in modo costante, al punto che adesso tiene conto di tutti gli strumenti innovativi che sono stati introdotti per effetto della trasformazione digitale. I professionisti della vendita di Montini sono formati per mettere a disposizione dei propri clienti esperienze di acquisto personalizzate e uniche. Il recruitment si focalizza proprio su questo aspetto, con un percorso di formazione e di inserimento che verrà sperimentato dai nuovi entrati.

Come cambiano le strategie di Montini.

Sia i contenuti che le modalità di formazione sono destinati a cambiare. Per i nuovi venditori il traguardo da raggiungere non sarà più solo lo sviluppo di competenze specifiche del mestiere, ma anche l’acquisizione e il consolidamento di quelle soft skill che sono richieste dal mercato del lavoro. Così i venditori potranno trasformarsi, in un certo senso, in imprenditori di sé stessi.

 

Lascia un Commento/Recensione

  • voto
    0
Invia

Recensioni Utenti

Rispondi
Annulla

Condividi:

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin