08-4.png
VACANZE TRANQUILLE E SICURE

Quando si avvicinano le ferie, mi diceva un amico che vende antifurti, per noi è un periodo di fibrillazione perchè tutti si preoccupano di lasciare la loro casa sicura e protetta dai malintenzionati.

Questo mi ha fatto pensare che, invece, quasi nessuno si occupa di lasciare la propria abitazione (o il proprio luogo di lavoro) protetta da inquinamenti e patogeni interni.

Quali in particolare?

hd aspect 1481802696 1474826388 9074782 600x338 1

 

  • Muffe da condense: la casa rimane completamente chiusa per diversi giorni favorendo, con l’umidità interna, la formazione di muffe, spesso invisibili, che possono depositarsi sui tessuti e che ci respireremo al nostro ritorno.
  • Riproduzione di microbi e batteri: l’aria ferma e l’acqua stagnante nelle tubature, specie in quelle dell’acqua calda, favoriscono lo sviluppo di una serie di microbi e batteri che possono essere fonte di allergie e, in caso di accumuli di acqua sanitaria come gli scaldabagni o le autoclavi, anche di patologie gravi come la Legionella Pneumophila.
  • Depositi calcarei e ruggine: proprio a causa dell’acqua stagnante avvengono le maggiori incrostazioni di calcare e ossidi ferrosi nelle tubazioni, nelle rubinetterie e negli elettrodomestici come lavatrice, lavastoviglie e depuratori di acqua.
  • Elettrosmog: i più attenti spegneranno il wifi prima di partire ma quasi nessuno staccherà le prese degli elettrodomestici. In ogni caso rimarranno accesi l’antifurto, il freezer, il frigorifero: nel giro di pochi giorni, grazie anche al poco ricambio di aria, l’ambiente sarà saturo di onde elettromagnetiche che difficilmente potranno essere contrastate anche negli ambienti più ricchi di fiori e piante.

non ionic magnetic fields

 

Possiamo difenderci da questa situazione e mantenere protetta e salubre la nostra casa?

Sicuramente facendo un buon ricambio di aria al ritorno e facendo scorrere a lungo l’acqua dai rubinetti potremo mitigare il problema ma soprattutto la tecnologia può darci soluzioni importanti.

I dispositivi BIORIGENYA,che rilasciano informazioni biofrequenziate negli edifici in cui sono posizionat,i creano una “bolla Protettiva” con i seguenti vantaggi:

08 4

  • Biorigenya trasforma in modo fisico, senza interventi chimici esterni, il calcare disciolto dalla forma cristallina calcite, alla forma talcotropa aragonite, che non è aggregante, in tal modo non solo si eviteranno nuove incrostazioni degli impianti, ma si andranno a ripulire nel giro di alcune settimane, tutte le vecchie incrostazioni dagli impianti e dai dispositivi connessi (boiler, caldaie, impianti di riscaldamento, rubinetti, docce, lavatrici, lavastoviglie, etc). Gli impianti termici, sanitari ed elettrici grazie all’azione armonizzante del dispositivo, riacquistano più efficienza ed hanno bisogno di minore manutenzione.
  • Nell’ambiente con la funzione “Purificazione” noteremo una diminuzione dell’umidità, della condensa e delle muffe che spesso si annidano sui muri. Le frequenze emesse con questa funzione, inoltre, rafforzano il nostro sistema immunitario contro il rischio di incorrere in problematiche di tipo respiratorio e di raffreddamento.
  • La difesa dalle radiazioni inquinanti e dall’elettrosmog prodotto dall’uomo è una necessità prioritaria per il nostro benessere. L’azione di Biorigenya produce un’effetto di potenziamento del nostro organismo nei confronti dei pericoli derivanti dall’elettrosmog.
  • Un altro vantaggio nell’uso di Biorigenya, è dato dalla conservazione dei cibi che dureranno più a lungo e dalla riduzione degli odori in frigorifero dovuti dalla fermentazione degli stessi.
  • L’uso dell’acqua energizzata in combinazione con la ionizzazione negativa, è benefica per le nostre piante che cresceranno forti e rigogliose e per l’orto che produrrà frutta e verdura di maggiore qualità.
  • Biorigenya in modalità “Ambiente“, emette una serie di frequenze utili per migliorare la qualità dell’ambiente circostante, tra queste troviamo quella di Schumann (7,83 Hz.) definita “il respiro della terra”, entrare in risonanza con questa frequenza aiuta a migliorare il nostro benessere psico-fisico. Grazie all’azione di queste frequenze, all’interno del raggio d’azione del dispositivo, si svilupperà una benefica ionizzazione negativa che renderà salubre l’aria eliminando nel contempo i cattivi odori e migliorerà l’acqua rendendola più leggera e rivitalizzandola.

Inoltre, nella versione BIORIGENYA PLUS, potrete godere dei benefici prodotti dalle informazioni emesse dai vari colori grazie alla Modalità “Cromoterapia”

 

Unknown 1 5

 

La cromoterapia è una tecnica terapeutica naturale molto antica, che si basa sui benefici dei diversi colori su corpo e psiche. Sfrutta le qualità stimolanti e lenitive della gamma di colori dello spettro cromatico – lo stesso dell’iride, ovvero dell’arcobaleno – per riportare l’intero organismo, in equilibrio.

La cromoterapia può essere utilizzata quando si vuole preservare l’equilibrio psico-fisico e quando si vuole associare l’utilizzo della luce e dei colori a terapie già in corso.

Con la modalità “Cromoterapia”, si attiva anche l’emissione delle frequenze di magnetoterapia biofrequenziata, pertanto è possibile beneficiare contemporaneamente dei due trattamenti.

Lascia un Commento/Recensione

  • voto
    0
Invia

Recensioni Utenti

Rispondi
Annulla

Condividi:

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on linkedin