ONELOVEINSTITUTE-CHAKRAS-ENCONTROS-IT.png

Terminiamo con questo la serie di articoli sugli effetti della cromoterapia, la scienza che appartiene al ramo della medicina olistica, che studia la struttura della luce e del colore e del loro effetto sull’uomo e agisce principalmente sui Chackra.

Voi riuscite a:
  • Prendere decisioni e fare scelte senza troppi indugi, sia in famiglia che sul lavoro, semplicemente basandosi sul proprio intuito e sulle proprie sensazioni, e praticamente senza mai sbagliare? Allora dovete  ringraziare il perfetto funzionamento del vostro 6° Chakra, responsabile della loro intuizione e del loro sesto senso.
  • Sentirvi costantemente connessi con il divino e godere della sensazione di sicurezza che dona sentirsi sotto la protezione di Dio in ogni momento? Il vostro 7° Chakra, che controlla la coscienza divina, è forte e potente.

Vediamoli più dettagliatamente.

1 95

6) Chakra del Terzo Occhio  “Ajna”

Ti capita spesso di chiederti se quello che stai facendo è davvero quello che vuoi?

Sei un eterno indeciso e quando ti trovi di fronte ad una scelta importante, non sai a che santo rivolgerti?

Non ti fidi del tuo intuito?

Fai fatica a vedere al di là delle apparenze, e percepire come gli eventi e le situazioni potrebbero evolversi in futuro?

Hai difficoltà a lasciarti andare all’immaginazione e alla fantasia?

Se è così che stanno le cose, il tuo sesto Chakra o Chakra del Terzo Occhio è in difficoltà, e devi fare in modo che l’energia torni a fluire liberamente attraverso di esso.

Ajna è il Chakra responsabile dell’ intuizione che ti guida attraverso il tuo percorso di vita; è posizionato in mezzo alla fronte, esattamente tra le sopracciglia.

Questo Chakra rappresenta la bussola che ti indica la direzione giusta da seguire per trovare lo scopo della tua vita. E’ qui che hanno sede l’intuizione e l’immaginazione creativa, oltre alle tue capacità intellettuali, la memoria e la volontà.

Ajna è la sede del terzo occhio, che nasce dalla fusione delle due visioni separate degli occhi fisici e può vedere oltre la forma e l’apparenza, grazie all’utilizzo di qualità come intuizione, immaginazione, saggezza e conoscenza .

A livello fisico, uno squilibrio del sesto Chakra si manifesta con problemi di sinusite e frequenti mal di testa, problemi alla vista e all’udito. Le conseguenze negative che si manifestano a livello emotivo e psicologico sono frequenti paure e fobie, difficoltà di concentrazione, sentimento di insensatezza e di inutilità, impazienza, egoismo.

Questo Chakra è associato alla vibrazione del color indaco: il colore della saggezza, della conoscenza e del misticismo.

Il chakra del Terzo Occhio ti permette inoltre di decifrare il significato simbolico dei tuoi sogni.  Inoltre, ogni volta che hai un deja-vu, premonizioni, o sensazioni molto forti, significa che il tuo terzo occhio sta producendo energia, e se imparerai a fidarti delle tue intuizioni, stai certo che sarai ben guidato nel cammino della tua vita.

Lo squilibrio energetico di questo Chakra comporta la rinuncia al tuo potere personale e la conseguente perdita di controllo della tua esistenza, ritrovandoti in ogni situazione ad adeguare i tuoi pensieri alle opinioni correnti e finirai per dimenticare i tuoi sogni e vivere la tua vita inseguendo obiettivi che non sono realmente tuoi.

L’ultimo consiglio è quello di mangiare frutta dai colori scuri e cioccolato fondente e indossare abiti di color indaco; cerca inoltre di introdurre questo colore all’interno del tuo ambiente domestico.

 

 

7)Chakra della Corona

 

2 68

 

Il Chakra della Corona, dal sanscrito “Sahasrara”, è situato all’estrema sommità del capo. E’ il settimo Chakra, l’ultimo dei centri energetici disposti lungo l’asse centrale del corpo.

La traduzione della parola sanscrita Sahasrara, che indica il Chakra della Corona, è ‘mille volte tanto, mille’.

E’ uno dei Chakra a più alta vibrazione energetica e il suo ruolo è quello di metterti in relazione con la tua parte spirituale, avvicinarti alla tua interiorità e, quindi, al divino.

Hai l’impressione che nessuno ti protegga da lassù?

Ti sento tagliato fuori dal grande disegno universale e fai difficoltà a percepire ed esprimere il tuo lato spirituale?

Le conseguenze dirette di un mal funzionamento di questo Chakra sono il sentirsi schiacciato sotto il peso delle frustrazioni e della rabbia, e avere l’impressione costante che la propria esistenza sia insignificante e inutile.

Il Chakra della Corona rappresenta infatti il punto d’ingresso delle energie cosmiche, cioè quella forze vitali che alimentano il sistema energetico umano e nutrono il corpo, la mente e lo spirito.

 Da qui l’energia entra dentro di noi, e da noi viene emanata. Questo Chakra connette il tuo corpo e i suoi ritmi vitali alle frequenze dell’universo, allo stesso modo, ti permette l’unione con il tuo lato spirituale. Se questo è chiuso, dunque, avrai estrema difficoltà a percepire la spiritualità dentro e attorno a te, e non riuscirai a credere a nient’altro se non a quello percepisci coi sensi fisici. La fisica quantistica, però ha dimostrato che la realtà che ci circonda va ben oltre ciò che vediamo con gli occhi e percepiamo coi sensi fisici. Aprire e riequilibrare questo Chakra significa riuscire ad accettare, percepire e gestire il cosante flusso di energia che circola tutt’attorno e dentro di te, e ti assicuro che la tua esistenza cambierà profondamente e la vita diventerà anche per te un viaggio pieno di senso, ricco di gratificazioni e soddisfazioni.

Il colore associato al Chakra della Corona è il viola intenso, un colore tradizionalmente associato alla regalità, la maestà, e la ricchezza spirituale.

Le persone che hanno il settimo Chakra aperto sono solitamente dei leader carismatici, dei creativi, visionari, persone estremamente umane, altruiste e tolleranti.

A volte, il Chackra della Corona bloccato induce le persone a riversare la propria rabbia verso gli altri, ma molto più spesso, la rabbia viene rivolta nei confronti di sé stessi, andando così a creare un circolo vizioso che può portare anche a gravi forme di depressione, stati confusionali, fino ad arrivare a vere e proprie patologia cerebrali come l’epilessia, il morbo di Alzheimer, la sclerosi multipla, la demenza, il morbo di Parkinson e l’ictus, e anche gravi disturbi mentali come la schizofrenia.

Le onde cromatiche

L’utilizzo di onde cromatiche favorirà il riequilibrio di questi importanti centri energetici o il loro mantenimento ad una buona funzionalità

I colori sono vibrazioni ed emettono vibrazioni secondo il modello della Risonanza.

 

Listino Professional Febbraio 2018

 

Ecco perché possono esserci utili anche in modo terapeutico: le loro vibrazioni entrano in contatto con quelle emesse in continuazione dal corpo umano e, sovrapponendosi, si influenzano reciprocamente.

Nello stesso modo funzionano i dispositivi di cromoterapia, che emettono luci colorate con frequenze ben definite, al fine di migliorare diversi stati di salute dell’uomo e del suo ambiente: ne è un ottimo esempio Biorigenya Plusche tra le sue molteplici funzioni permette una efficace cromoterapia direttamente a casa propria utilizzando alcuni dispositivi di biofrequenza.  Inoltre Biorigenya Plus permette l’applicazione di megnetoterapia biofrequenziata e favorisce l’eliminazione dei problemi causati dall’elettrosmog migliorando gli effetti dei colori

Lascia un Commento/Recensione

  • voto
    0
Invia

Recensioni Utenti

Rispondi
Annulla

Condividi:

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on linkedin