visore-dieta-acqua-giapponeseDESK.jpg

Noi tutti siamo abituati a bere acqua a temperatura ambiente o fresca. Secondo la Medicina Ayurvedica, però, dovremmo concederci un momento di relax all’insegna della salute e bere acqua calda, fonte di tanti benefici.

In particolare, berla al mattino magari con l’aggiunta di succo di limone è un toccasana per la salute, si parla anche di circolazione sanguigna e raffreddore oltre che di digestione e stress. Aiuterebbe anche a regolare il metabolismo e l’ago della bilancia, una leva da non sottovalutare quando si vuole convincere le persone.

Abbiamo scelto per voi 6 benefici di bere acqua calda evidenziati nella Medicina Ayurvedica.

  • Bere acqua calda fa perdere peso

Bere acqua calda sembrerebbe aumentare la temperatura corporea e quindi accelerare il metabolismo basale e il consumo di calorie. Tale effetto sembrerebbe migliorare se si beve acqua calda al mattino e magari con un goccio di limone che ridurrebbe la sensazione di fame e il desiderio di cibo grazie al suo contenuto in fibre di pectina. Inoltre il tutto sarebbe ulteriormente favorito da un miglioramento della funzionalità del sistema gastrointestinale e dei reni aiutare il tratto gastrointestinale e i reni a funzionare ancora meglio.

4901

  • Con tosse e raffreddore bere acqua calda con il miele o il limone

Bere acqua calda sembrerebbe sciogliere e rimuovere il muco in eccesso che causa il catarro. In particolare acqua calda e miele aiuta a migliorare la tosse mentre acqua calda e limone, ricco in Vitamina C, è un utile supporto in caso di raffreddore.

  • Per digerire meglio ci vuole acqua calda

Bere acqua calda favorirebbe la digestione ottimale, neutralizzando gli acidi e i succhi gastrici nello stomaco, aumentando l’assorbimento dei nutrienti essenziali e accelerando il metabolismo. A tutto ciò si aggiunge un miglioramento della motilità intestinale che favorisce il miglior transito dei residui alimentari e aiuta contro i problemi di intestino pigro e pancia gonfia.

  • L’acqua calda libera il corpo dalle tossine e dalla stitichezza

Bere una tazza d’acqua molto calda al mattino aiuterebbe a disintossicare l’organismo liberandolo e purificandolo da eventuali tossine. Oltre a favorire la digestione, sembrerebbe che l’acqua calda sciolga i depositi di grasso dell’intestino. Questi si formerebbero a causa dell’acqua fredda bevuta durante i pasti.

Con la liberazione dalle tossine, si favorisce anche un miglior invecchiamento dell’organismo, una pelle più luminosa e giovane e anche i capelli ne beneficiano in forza e splendore. Inoltre l’acqua molto calda al mattino e a stomaco vuoto favorirebbe i movimenti intestinali, idraterebbe le feci e aiuterebbe a superare la stitichezza.

  • Calma il sistema nervoso e riduce lo stress

Bere acqua calda migliorerebbe la circolazione del sangue e favorirebbe il miglioramento dell’attività muscolare e nervosa. In particolare calmerebbe il sistema nervoso e in caso di stress sembrerebbe essere un utile rimedio per favorire il rilassamento, ridurre l’ansia e sostenere un sonno ristoratore quando assunta la sera.

  • L’acqua calda idrata, tra illusioni e potenziali effetti benefici: l’unica verità

Bere acqua idrata l’organismo e favorisce il mantenimento del bilancio idrico. Fredda o calda che sia il nostro organismo attiva meccanismi per il mantenimento dell’equilibrio osmotico e della temperatura corporea ottimale alla vita.

Noi consigliamo, prima di berla, di energizzarla con la piastra Energy

Lascia un Commento/Recensione

  • voto
    0
Invia

Recensioni Utenti

Rispondi
Annulla

Condividi:

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on linkedin